I Vigneti

Ancellotta (Bacca Nera)

Sinonimi presunti e accertati: Lancellotta, Lancelotta, Ancellotta di Massenzatico.
Varietà adatta alla produzione di filtrati dolci caratterizzati da un valore zuccherino mediamente elevato, dal colore intenso, dal profumo caratteristico e fruttato. Non ha acidità particolarmente elevata, pertanto conferisce rotondità ai vini che si ottengono. Se opportunamente lavorata, è unica per la produzione di mosti e di vini ad altissima concentrazione colorante.

Lambrusco Marani (Bacca Nera)

Particolarmente vocato per la produzione di vini rosati leggeri, beverini, di poco corpo. Gode mediamente di una elevata acidità che conferisce al vino vivacità e sapidità. Per tutte queste particolari caratteristiche si presta egregiamente per la vinificazione in bianco, anche per l’ottenimento di basi spumante.

Lambrusco Maestri (Bacca Nera)

Sinonimi presunti e accertati: Groppello Maestri, Lambrusco di Spagna.
Produce un vino di colore rubino di buona intensità con riflessi violacei. Al naso si presenta decisamente vinoso ma con sentori piacevolmente floreali. In bocca è deciso, tannico ma armonioso.

Lambrusco salamino (Bacca Nera)

Sinonimi presunti e accertati: Lambrusco di Santa Croce, Lambrusco Galassi, S.Croce di Rio, Lambruschino.
Si ottiene un vino di colore rosso rubino piuttosto carico ma sempre vivace. Il profumo è decisamente intenso, e spiccano sentori molto fruttati con fragranti note floreali. In bocca il corpo è buono, e bene armonizzano la freschezza e la sapidità.

Lambrusco di Sorbara (Bacca Nera)

Sinonimi presunti e accertati: Lambrusco sorbarese.
Si ottiene un vino dal colore generalmente non molto intenso tendente al cerasuolo. Il profumo è sempre molto intenso, fresco, fragrante, in particolare di viola e di frutta rossa. Al palato si presenta secco di buona struttura con una buona acidità che lo caratterizza.

Lambrusco Grasparossa (Bacca Nera)

Sinonimi presunti e accertati: Lambrusco di Castelvetro, Lambrusco di Spezzano, Refosca, Lambrusco dai graspi rossi, Lambrusca Aggazzotti, Grasparossa, Graspa rossa.
Si ottiene un vino dal colore rosso rubino carico con caratteristici riflessi violacei. I Profumi sono intensi e spaziano dai caratteristici sentori di sottobosco alla viola mammola. Il palato è sempre ricco, prevale la componente tannica che ben si bilancia però con la moderata acidità.

Lambrusco viadanese (Bacca Nera)

Sinonimi presunti e accertati: Lambrusco di Viadana, Grappello Ruberti, Montecchio, Lambrusco salamino mantovano.
Di colore rosso rubino carico. Il profumo è intenso e spiccano sentori fruttati e con note floreali di viola e amarena. Di corpo buono, bene armonizzano la freschezza e la sapidità.

Malvasia di Candia aromatica (Bacca Bianca)

Sinonimi presunti e accertati: Malvasia di Candida, Malvasia di Candia a sapore moscato, Malvagia, Malvasia bianca aromatica, Malvasia, Malvasia d’Alessandra.
Produce un vino prettamente aromatico, pertanto riproduce pienamente le inconfondibili caratteristiche varietali del vitigno. Lo si produce sia dolce che secco; il colore varia dal paglierino al paglierino carico e il profumo è intenso e caratteristico. Al palato risulta pieno, armonico, persistente.

Trebbiano (Bacca Bianca)

Sinonimi presunti e accertati: Trebbiano comune, Trebbiano di Modena, Trebbiano montanaro, Trebbianino di collina.
Osservazioni Agronomiche
Mostra un buona adattabilità sia su terreni freschi e fertili che più pesanti. La produzione è elevata e costante. Non è adatto ad esposizioni sfavorevoli (Nord) ed ad altitudini troppo elevate. Predilige potature medio-lunghe e i sistemi di allevamento consigliati sono Sylvoz e Casarsa.